Esecuzione


Mettete in una padella l'olio con una cipolla finemente affettata.Ponete la padella su un fuocodebolissimo e quando la cipolla si sarà leggermente appassita, aggiungete il guanciale ritagliato a dadini e fate rosolare qualche minuto con vino bianco e lasciare evaporare.
Aggiungete quindi i pomodori e una manciata di pecorino grattuggiato, condite con sale e olio e fate cuocere per un quarto d'ora. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata, scolateli al dente e conditeli con la salsa preparata ultimando con abbondante pecorino e parmigiano grattugiato.